Prima donazione al “ Progetto Malnutriti” (Oluko, Uganda)

Cari Amici e Amiche de Il Giardino di Francesca, cominciano le prime destinazioni del fondo raccolto nella bellissima edizione di giugno 2016 *. 

La prima donazione effettuata – di importo di 500 euro (bonifico) – è a favore del “Progetto Malnutriti: cibo, cure e amore, una vita da bambino”, realizzato dal Centro internazionale per la pace tra i popoli di Assisi, che seguiamo (e continueremo a seguire) – come ricorderete – anche per il progetto Sartoria (Tailoring & Adult Education Centre).

Il progetto Malnutriti, già attivo da qualche anno, si svolge nella struttura del Centro di salute e nutrizionale nel villaggio di Oluko in Uganda (proprio vicino alla sartoria), ed è finanziato in parte dal governo locale (e all’inizio dalla Tavola Valdese). Questo nostro “cofinanziamento” è funzionale ad alimentare ulteriormente di medicinali e di alimenti terapeutici il centro e dunque a garantire una migliore assistenza alle partorienti e al futuro di vita dei piccoli pazienti malnutriti.

Questo progetto fa parte di un percorso più ampio a favore delle famiglie del villaggio. Un percorso che va “dalla nascita al sostentamento“. L’obiettivo è dare una concreta possibilità non solo di vita, ma di crescita e appunto di auto-sostentamento alle persone, perché è lì che si vuole che i bambini possano vivere! Non diversamente da come vogliamo per i nostri figli nelle nostre città e luoghi di origine.

Concludo dicendo che l’aiuto che diamo in un progetto come questo non deve apparire “lontano”. Lo è senz’altro geograficamente. Ma umanamente è vicino a tutti noi più di quanto si creda. Lo è in particolar modo adesso, in una fase storica così drammatica e dividente.

Con l’occasione rinnovo l’invito a tutti gli amici del Giardino di contattarmi ai recapiti info@francescabellini.it e 347.8300573 per segnalarmi progetti, situazioni, bisogni che possiamo aiutare come Giardino. Mi piacerebbe condividere con voi non solo l’iniziativa (la sua organizzazione e soprattutto il suo viverla…) ma anche, appunto, la scelta sulla destinazione dei fondi raccolti.

– – –

* Ricordo come da precedente articolo, che sono stati raccolti 1.789 euro in tutto. Di cui 1.689 euro raccolti durante l’iniziativa del 4 e 5 giugno, a cui si sono aggiunti finora altri 100 euro di donazioni a distanza, a mezzo bonifico o brevi manu (in tranche da 20+50+30 euro).

centro-nutrizione-oluko-uganda

Comments are closed.